Comprendere e usare il linguaggio matematico: una proposta per il secondo ciclo

GUIDA
10

Comprendere e usare il linguaggio matematico: una proposta per il secondo ciclo

 
2015
 
2509
 
0
10 risorse

Comprendere e usare il linguaggio matematico: una proposta per il secondo ciclo

L’utilizzo di un linguaggio adeguato per la formalizzazione di concetti matematici risulta cruciale nel secondo ciclo di istruzione. Secondo PISA la matematizzazione segue una dinamica che va dal problema nel mondo reale alla traduzione nel linguaggio della matematica e dalla soluzione matematica alla soluzione nel mondo reale.
Le attività proposte, in alcuni casi, contengono un’integrazione con gli strumenti informatici offrendo contesti idonei per rappresentare e manipolare oggetti matematici.

Per orientarsi

La traccia Comprendere e usare il linguaggio matematico: una proposta per il secondo ciclo è costituita da 10 attività per il primo e secondo biennio della scuola secondaria di secondo grado sviluppate in un’ottica laboratoriale. Tale metodologia permette di superare molte difficoltà riscontrate negli alunni ponendo particolare attenzione alla traduzione dal linguaggio naturale, in cui sono formulate le situazioni problematiche, a quello specifico della disciplina, che ne permette la matematizzazione e la soluzione.
Il fulcro dell’attenzione didattica si sposta dai contenuti matematici alla traduzione e messa in formula dei problemi. È in questo passaggio, infatti, che si concentrano le maggiori difficoltà degli studenti.
Occorre presentare la matematica come strumento di pensiero, mettendone in luce anche gli aspetti concettuali: a questa esigenza si risponde maggiormente se si concepisce la matematica come arte del ragionamento e non come puro ricettario di calcolo.
Proponendo attività affrontate su diversi livelli di approfondimento, le risorse possono essere adattate al diverso stile di apprendimento degli alunni.
Facendo perno su situazioni problematiche che gli studenti incontrano nella vita quotidiana, nelle attività proposte si offre un contesto che favorisca la comprensione dei concetti, si potenziano aspetti interdisciplinari, si rispetta il rigore tipico della matematica, seguendo metodologie di tipo problem solving.
Le risorse consentono di far raggiungere agli allievi competenze per il cittadino utili a interpretare il mondo circostante e per avvicinarsi in modo intelligente all’incertezza che permea ogni istante della vita e i risultati delle attività umane.
Le attività afferiscono ai diversi nuclei centrali della matematica differenziate per livello scolastico.

• NUMERI: Eredità e bagagli: dal linguaggio naturale al linguaggio dell’algebra (primo biennio) e L’induzione in matematica: dagli anagrammi alla torre di Hanoi (secondo biennio)
• GEOMETRIA: Ville e palazzi: forme geometriche e simmetrie (primo biennio), Alla conquista dello spazio (secondo biennio) e Angoli e triangoli: mondo reale e funzioni (secondo biennio)
• RELAZIONI E FUNZIONI: A piccoli grandi passi verso l’algebra (primo biennio), Introduzione al concetto di funzione (primo biennio) e Una crescita esponenziale sotto controllo (secondo biennio)
• DATI E PREVISIONIQual è la probabilità di … sapendo che … (primo biennio) e I Campioni… si contano (secondo biennio)

Le attività possono essere adattate ai diversi ordini scolatici e si prestano a una realizzazione su più livelli, indicando possibili percorsi di consolidamento, rivolti a studenti più “deboli”, oppure di approfondimento, adatti a studenti con migliori risultati.

Tutte le attività proposte hanno precisi obiettivi di apprendimento che rientrano tra quelli inseriti nelle Indicazioni Curricolari attualmente in vigore per gli Istituti Professionali, Tecnici e per i Licei e valutati dalle Prove INVALSI. All’inizio di ciascuna attività sono riportati, perciò, i relativi riferimenti presenti nelle Indicazioni Curricolari e alcuni quesiti delle Prove INVALSI che ripropongono la situazione stimolo dell’attività considerata.

Aree e ambiti di competenza (bilancio di competenze) Area delle competenze relative all’insegnamento (didattica):
– Organizzare delle situazioni di apprendimento
– Osservare e valutare gli allievi secondo un approccio formativo
– Coinvolgere gli studenti nel loro apprendimento e nel loro lavoro
Aree trasversali
dei laboratori formativi
– Buone pratiche didattiche disciplinari
– Valutazione didattica e valutazione di sistema
– Nuove risorse digitali e loro impatto sulla didattica
Ambiti disciplinari e trasversali Matematica
Livello scolastico Secondaria di secondo grado – primo e secondo biennio

 

Ulteriori attività sul tema, oltre a quelle selezionate, sono consultabili nella sezione “m@t.abel” di Scuola Valore.

2510 1 Views Today
Eredità e bagagli: dal linguaggio naturale al linguaggio dell’algebra

Eredità e bagagli: dal linguaggio naturale al linguaggio dell’algebra

  • Autori: Nolli Nicoletta, Rossetto Silvano, Zoccante Sergio
  • Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di II grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Anno di pubblicazione: 2006
hanoi

L'induzione in matematica: dagli anagrammi alla torre di Hanoi

  • Autori: Pedone Marcello, Rossetto Silvano, Zoccante Sergio
  • Grado scolastico: Secondaria di II grado, Secondo biennio
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Anno di pubblicazione: 2013
villa-badoer-a-fratta-polesine

Ville e palazzi: forme geometriche e simmetrie

  • Autori: Dalè Marina, Nardini Paolo, Ruganti Riccardo, Tomasi Luigi
  • Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di II grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Anno di pubblicazione: 2009
Conquista_spazio

Alla conquista dello spazio

  • Autori: Beltrame Sylviane, Dalè Marina, Ruganti Riccardo, Tomasi Luigi
  • Grado scolastico: Secondaria di II grado, Secondo biennio
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Anno di pubblicazione: 2013
triangoli

Angoli e triangoli: mondo reale e funzioni

  • Autori: Beltrame Sylviane, Dalè Marina, Ruganti Riccardo, Tomasi Luigi
  • Grado scolastico: Secondaria di II grado, Secondo biennio
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Anno di pubblicazione: 2013
a piccoli o grandi passi verso l'algebra

A piccoli o grandi passi verso l’algebra

  • Autori: Accomazzo Pierangela, Ajello Marilina, Paola Domingo, Turiano Fiorenza
  • Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di II grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Anno di pubblicazione: 2010
introduzione al concetto di funzione

Introduzione al concetto di funzione

  • Autori: Accomazzo Pierangela, Ajello Marilina, Paola Domingo, Perrotta Anna
  • Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di II grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Anno di pubblicazione: 2009
crescita

Una crescita esponenziale sotto controllo

  • Autori: Accomazzo Pierangela, Mayer Giovanna, Nolli Nicoletta, Paola Domingo
  • Grado scolastico: Secondaria di II grado, Secondo biennio
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Anno di pubblicazione: 2013
Calculating Frustration

Qual è la probabilità di... sapendo che...

  • Autori: Baruzzo Gianpaolo, Proia Daniela, Ranzani Paola
  • Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di II grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Anno di pubblicazione: 2009
campioni

I Campioni… si contano

  • Autori: Baruzzo Gianpaolo, D'Arpino Andreina Anna, Ranzani Paola
  • Grado scolastico: Secondaria di II grado, Secondo biennio
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Anno di pubblicazione: 2013