La pressione e i suoi effetti: un esempio di apprendimento cooperativo

Falasca Marco

Autore

 1710

Autore nel progetto PON Educazione scientifica.

Risorse curate da Falasca Marco


La pressione e i suoi effetti: un esempio di apprendimento cooperativo

Gli studenti apprendono la scienza non perché ripetono dei contenuti: devono “farla”, provando l’emozione di apprendere insieme, attraverso le investigazioni. La risorsa proposta è incentrata su una ripresa video di un’attività svolta in una classe V della scuola primaria. Gli studenti indagano gradualmente il concetto di pressione con tre esperimenti sulla pressione interna ed esterna... Read More
Grado scolastico: Primaria, Secondaria di I grado
Tipologia: VideoLab
Anno: 2014

Energia e catena energetica

Il percorso segue la metodologia del ciclo di apprendimento del Science Curriculum Improvement Study (SCIS). L’operatività prevede quindi cicli di apprendimento, problem solving e attività cooperative, ed è in sintonia con le impostazioni pedagogiche di Piaget e Bruner, per i quali l’azione e l’operatività PRECEDONO e NON SEGUONO l’attività di astrazione. In questo percorso didattico,... Read More
Grado scolastico: Primaria
Tipologia: Percorso didattico
Anno: 2015

Le candele sono oggetti scientifici?

Questo percorso didattico affronta le tematiche relative alla combustione e in particolare, alla combustione delle candele in vari sistemi, aperti e chiusi. Su tale argomento sono presenti, sia nei libri di testo che nei sussidiari, diverse misconcezioni che permangono nonostante siano state messe in rilievo dalla ricerca. Svelarle, insieme agli studenti, vuol dire apprendere! Inoltre... Read More
Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di II grado
Tipologia: Percorso didattico
Anno: 2015

Calore e temperatura nelle trasformazioni: i primi passi!

Questo percorso didattico si focalizza su attività che portano gradualmente a differenziare operativamente i due concetti di temperatura e calore. Non è un lavoro facile perché, pur riguardando fatti molto comuni della vita quotidiana, il caldo che “entra” in un ambiente oppure il freddo che “esce” dal frigorifero (come pensano erroneamente molti giovani studenti), non... Read More
Grado scolastico: Primaria
Tipologia: Percorso didattico
Anno: 2015

Le trasformazioni chimiche

Le trasformazioni chimiche, chiamate anche “reazioni chimiche”, portano alla sintesi di sostanze formate da nuove combinazioni degli elementi che erano già presenti nei reagenti. L’idrogeno H2 e l’ossigeno O2, che sono elementi, possono reagire per formare come prodotto l’acqua H2O, un composto chimico diverso dagli elementi di partenza. Se poniamo su una fiamma una striscia metallica di magnesio,... Read More
Grado scolastico: Secondaria di I grado
Tipologia: Percorso didattico
Anno: 2009

La teoria cinetico-molecolare

Le stelle e i pianeti sono in perenne moto nello spazio vuoto in cui sono immersi. La nostra stella, il Sole, si muove a grandissima velocità verso il centro della galassia (a circa 220 km/s = 792.000 km/h). La Terra gira intorno al Sole “appena” alla velocità di circa 30 km/s, cioè circa 108.000 km/h.Grado... Read More
Grado scolastico: Secondaria di I grado
Tipologia: Percorso didattico
Anno: 2009

Le trasformazioni fisiche

Che ogni disciplina abbia una sua “struttura” con poche idee centrali fra loro saldamente interconnesse, l’aveva spiegato nel 1978 il filosofo della scienza Joseph Schwab. Egli scriveva che i docenti devono comprendere a fondo la struttura della propria disciplina, se vogliono realmente aiutare gli studenti a conquistare le nuove conoscenze e abilità. Quali sono i... Read More
Grado scolastico: Secondaria di I grado
Tipologia: Percorso didattico
Anno: 2009