Impariamo dagli errori. Gli errori di apprendimento nella acquisizione avanzata

Impariamo dagli errori. Gli errori di apprendimento nella acquisizione avanzata

 
2015
 
2831
 
0
  • Argomenti: Educazione linguistica, Grammatica e riflessione sulla lingua, Italiano
  • Progetto: Educazione linguistica e letteraria in un’ottica plurilingue (Poseidon)
  • Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di II grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Condizioni d'uso: Copyright © Indire
  • Istituzione partner: GISCEL
Puoi fruire la risorsa nel formato:

Impariamo dagli errori. Gli errori di apprendimento nella acquisizione avanzata

Lo scopo del percorso si può sintetizzare così: è importante convincere gli insegnanti che “è normale fare errori quando non si padroneggia ancora la lingua” e che “è possibile aiutare chi impara con il proprio comportamento [mentre lo si può] bloccare se lo si corregge in continuazione o ci si prende gioco di lui”. (Cfr. CARAP – Un Quadro di Riferimento per gli Approcci Plurali alle Lingue e alle Culture – Competenze e risorse, K 7, K7.1.2, K71.3) [http://riviste.unimi.it/index.php/promoitals/article/view/2823/3026].

Ciò vale non solo per il primo apprendimento, ma anche per la cosiddetta acquisizione tardiva. Il percorso contiene una documentazione autentica di errori di apprendimento, la loro analisi, suggerimenti per il lavoro in classe.

2832 1 Views Today