Dal parlato allo scritto

Dal parlato allo scritto

 
2012
 
2289
 
0
  • Argomenti: Italiano
  • Progetto: Lingua, letteratura e cultura in una dimensione europea - Area italiano
  • Grado scolastico: Secondaria di I grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Condizioni d'uso: Copyright © Indire
Puoi fruire la risorsa nel formato:

Dal parlato allo scritto

Questo percorso vuole approfondire il tema dell’oralità affrontato nel Materiale di studio “Introduzione alla linguistica generale e italiana”, soprattutto per quanto riguarda le forme e i canali comunicativi, le caratteristiche del linguaggio verbale e non verbale, del parlato formale e informale, per arrivare alle differenze fra lingua parlata e lingua scritta.
Saper parlare (come saper ascoltare) è una delle abilità fondamentali dell’educazione linguistica. Nell’interazione verbale si costruisce un discorso comune: vengono attivati – in tempo reale – gli schemi degli scambi che si possono avere in una data situazione (cercando di capire, ad esempio, da dove vengono e che cosa pensano gli interlocutori) e sono messe in atto strategie (prendere la parola, cooperare, controllare l’efficacia di ciò che si dice) affinché la comunicazione abbia successo.
Il parlato ha una sua grammatica e caratteristiche sue proprie che sono diverse dallo scritto. I contesti di uso della lingua parlata e quelli della lingua scritta possono avere caratteristiche piuttosto diverse quando si tratta di parlato informale, e caratteristiche più simili nel parlato formale.
Le attività didattiche proposte in questo percorso hanno come scopo l’analisi delle modalità di comunicazione orali e scritte, la riflessione su di esse e sulle loro differenze.
Il percorso è scandito in cinque fasi, ognuna composta da più esercitazioni.

2290 1 Views Today