Girare un film in classe con i mondi virtuali

Girare un film in classe con i mondi virtuali

 
2012
 
3066
 
0
  • Argomenti: Arte, Didattica e ICT, Italiano, Musica, Tecnologia
  • Progetto: DIDATEC
  • Grado scolastico: Primo biennio, Quinto anno, Secondaria di II grado, Secondo biennio
  • Tipologia: Studio di caso
  • Condizioni d'uso: Copyright © Indire
  • Livello didatec: Base
Puoi fruire la risorsa nel formato:

Girare un film in classe con i mondi virtuali

Questo studio di caso presenta un insieme di tecniche e metodi di animazione, conosciute con il nome di «machinima» (termine che deriva da machine cinema o da machine animation), utilizzabili con successo in un’attività di media education incentrata sulla produzione audiovisiva attraverso la forma-racconto. Con la pratica del machinima, i mondi virtuali 3D diventano lo strumento per la costruzione di mondi narrativi, un teatro dove allestire rappresentazioni che possono essere riprese come in un set cinematografico. Tutto avviene attraverso l’uso del computer e di Internet, senza l’ausilio di costose apparecchiature e… senza uscire dalla classe.
Obiettivo dell’attività è far acquisire agli studenti la grammatica e la sintassi della narrazione audiovisiva, attraverso il processo di trasposizione di un racconto breve dal linguaggio testuale a quello audiovisivo.

Parole chiave: mondo virtuale, storytelling, ambiente immersivo.

3067 1 Views Today