Quando scrivere significa generare, organizzare e comunicare con chiarezza pensieri e idee. Pianificazione, revisione e riscrittura nel triennio

Quando scrivere significa generare, organizzare e comunicare con chiarezza pensieri e idee. Pianificazione, revisione e riscrittura nel triennio

 
2015
 
8480
 
0
  • Argomenti: Educazione linguistica, Italiano, Scrittura
  • Progetto: Educazione linguistica e letteraria in un’ottica plurilingue (Poseidon)
  • Grado scolastico: Quinto anno, Secondaria di II grado, Secondo biennio
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Condizioni d'uso: Copyright © Indire
Puoi fruire la risorsa nel formato:

Quando scrivere significa generare, organizzare e comunicare con chiarezza pensieri e idee. Pianificazione, revisione e riscrittura nel triennio

Le occasioni di scrittura sono oggi molto più numerose di un tempo. Ma per arrivare a comunicare con efficacia il proprio pensiero e il proprio punto di vista sul mondo occorrono, al di là di immediatezza e spontaneità, strategie complesse e raffinate. Scrivere è riflettere, avere chiari scopi e destinatario, saper valutare ciò che si scrive, risolvere problemi, faticare.

Come possiamo convincere i nostri studenti dell’utilità di impadronirsi di questa competenza? Come possiamo renderli consapevoli della necessità di progettare e controllare la propria attività di scrittura, qualunque sia lo strumento e il genere adottato?

8481 3 Views Today