Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori… giocare con i generi letterari

Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori… giocare con i generi letterari

 
2012
 
2596
 
0
  • Argomenti: Italiano
  • Progetto: Lingua, letteratura e cultura in una dimensione europea - Area italiano
  • Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di I grado, Secondaria di II grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Condizioni d'uso: Copyright © Indire
Puoi fruire la risorsa nel formato:

Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori… giocare con i generi letterari

Nella risorsa si affrontano due tematiche integrate: la poesia narrativa dei poemi epico-cavallereschi e la scrittura di un testo teatrale.
La narrazione che è tratto distintivo dei poemi epico-cavallereschi sollecita l’immaginario del bambino e dell’adolescente che mentre accoglie nel suo mondo storie di guerra, d’amore, di magia, viene condotto “in qualche modo altrove, in un mondo possibile dotato di sue regole” (v. Premessa in Materiale di studio “Istituzioni letterarie“) che ne sollecita il coinvolgimento emotivo responsabile del processo di immedesimazione e di empatia.
La scrittura e la riscrittura di quei testi permettono poi che quello studio diventi esperienza personale attraverso l’atto creativo dell’invenzione e ne determinano per mezzo di un approccio ludico la comprensione profonda e l’interpretazione.

 

2597 1 Views Today