La storia di Paleo

La storia di Paleo

 
2015
 
15290
 
0
  • Argomenti: Matematica, Matematica e lingua
  • Progetto: M@t.abel
  • Grado scolastico: Primaria
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Condizioni d'uso: Copyright © Indire
Puoi fruire la risorsa nel formato:

La storia di Paleo

Tematica affrontata:
Analisi di situazioni problematiche a partire da brevi testi narrativi.

Descrizione dell’attività:
A partire dalla lettura di un brano narrativo contenente informazioni numeriche, gli alunni sono guidati all’acquisizione di competenze linguistiche e di competenze matematiche in un alternarsi continuo che determina la compenetrazione di vari linguaggi. In particolare si passa dalla riscrittura della storia a seconda dei punti di vista dei protagonisti alla riscrittura matematica di ciascuna versione con l’introduzione delle relative operazioni aritmetiche. Infine si conducono gli alunni a decodificare le informazioni numeriche contenute in una sequenza di immagini, a scrivere una storia che si adatti alla sequenza stessa e a convertirla poi nel linguaggio dell’aritmetica.
Gli alunni sono introdotti a una storia in cui compaiono dei numeri. Essi sono invitati a convertirla e sintetizzarla in forma aritmetica e a trasformarla opportunamente cambiando il soggetto narrante. Pertanto risultano in gioco diversi registri: linguaggio naturale (LN) e linguaggio matematico (LM), linguaggi grafici (LG), iconici (LI).
La consegna richiede quindi:
• di effettuare svariate conversioni tra i diversi registri (ad esempio da LN a LM);
• di effettuare un conveniente trattamento all’interno di LN come conseguenza del cambiamento nella persona che narra la storia.

Obiettivi dell’attività:
• Leggere e comprendere il significato del linguaggio naturale e matematico.
• Ricavare informazioni matematiche e non in testi narrativi.
• Ricercare strategie per risolvere situazioni problematiche.
• Rappresentare la soluzione di un problema attraverso disegni, parole e simboli.
• Manipolare testi: dal testo narrativo al testo problema, alla rappresentazione iconica, grafica, simbolica e viceversa.
• Sviluppare la creatività utilizzando tecniche espressive diverse per rappresentare testi narrativi.
• Drammatizzare storie.

Grado scolastico: scuola primaria – classe I (secondo quadrimestre) e II

Tempo medio per svolgere il percorso didattico: 10/12 ore

 

15291 1 Views Today