Di media non ce n’è una sola I

Di media non ce n’è una sola I

 
2006
 
3786
 
0
  • Argomenti: Dati e previsioni, Matematica
  • Progetto: M@t.abel
  • Grado scolastico: Secondaria di I grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Condizioni d'uso: Copyright © Indire
Puoi fruire la risorsa nel formato:

Di media non ce n’è una sola I

Adattamento da “Matematica 2001”

Tematica affrontata: principali valori medi.

Descrizione: l’attività si inserisce in ambito statistico e riguarda la possibilità di sintetizzare una distribuzione attraverso l’uso di un appropriato valore medio. Ciò implica la conoscenza dei più noti valori medi e delle loro caratteristiche e proprietà. L’attività mira all’acquisizione, da parte dello studente, della capacità di saper scegliere il valor medio idoneo tenuto conto del problema da risolvere, di saperlo calcolare e interpretare in contesti reali a partire da situazioni problematiche che si possono incontrare nella quotidianità. Si intende con ciò mostrare che la media aritmetica non è l’unico indice di sintesi della “grandezza” del fenomeno studiato e che in ambito statistico sono disponibili e utilizzabili altri valori medi che mettono in luce altre importanti caratteristiche di una distribuzione come la moda e la mediana. Analizzando da una parte le condizioni poste dal problema reale e dall’altra ricordando le definizioni e le caratteristiche di ciascun valore medio, è possibile individuare il valore medio che sintetizza la distribuzione studiata in modo opportuno.

Obiettivi dell’attività:
– ricavare informazioni da raccolte di dati;
– analizzare i valori medi adeguati alle caratteristiche: la moda, se qualitativi sconnessi; la mediana, se ordinabili; la media aritmetica, se quantitativi. 

Tempo medio per svolgere l’attività in classe: 3-5 ore.

3787 1 Views Today