Dal latino all’italiano

Dal latino all’italiano

 
2009
 
4389
 
0
  • Argomenti: Italiano, Latino
  • Progetto: Lingua, letteratura e cultura in una dimensione europea - Area italiano
  • Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di I grado, Secondaria di II grado
  • Tipologia: Materiale di studio
  • Condizioni d'uso: Copyright © Indire
Puoi fruire la risorsa nel formato:

Dal latino all’italiano

In italiano la grammatica storica ha per oggetto di studio i fenomeni che hanno determinato il passaggio dal latino all’italiano o, più precisamente, l’evoluzione linguistica dal latino al fiorentino trecentesco, che costituisce la base dell’italiano letterario, e, almeno in una certa misura, anche gli sviluppi posteriori, che hanno portato la lingua letteraria di ieri a diventare l’italiano parlato di oggi.
L’italiano è una delle lingue romanze o neolatine: appartiene cioè alla famiglia linguistica costituita dagli idiomi derivati da un’unica lingua madre, il latino, attraverso un lungo e complesso processo evolutivo. Le lingue romanze presentano tra loro alcuni elementi comuni, ma anche tante caratteristiche peculiari, che le rendono l’una diversa dall’altra infatti alcune, come l’italiano, sono rimaste più vicine alla lingua di partenza; altre, come il francese, se ne sono allontanate più sensibilmente. Il passaggio dal latino alle lingue romanze comportò la frammentazione dell’unità latina, ma il sistema linguistico del latino classico aveva già da tempo subito trasformazioni, dissolvendosi in quello che viene definito come latino volgare.

4390 1 Views Today