La materia si trasFORMA? È solo una questione di legami…

La materia si trasFORMA? È solo una questione di legami…

 
2015
 
1940
 
0
  • Argomenti: Scienze
  • Progetto: Educazione scientifica
  • Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di II grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Condizioni d'uso: Copyright © Indire
Puoi fruire la risorsa nel formato:

La materia si trasFORMA? È solo una questione di legami…

Il percorso propone alcune attività sperimentali ed è basato sull’utilizzo di tre materiali organici, di tipo polimerico, in primo luogo per differenziare tra composti ionici e composti covalenti, e in secondo luogo per evidenziare gli effetti dei legami deboli su alcune suggestive caratteristiche della materia. È importante sottolineare che queste attività non possono essere utilizzate per introdurre il concetto di legame chimico, che deve essere già stato affrontato prima, ma per guidare i ragazzi nella comprensione di cosa differenzia un legame covalente da un legame ionico, di quali siano gli effetti di tale differenza e quali analogie vi sono tra gli elementi che appartengono allo stesso gruppo del sistema periodico. Il percorso è articolato in tre “macro-esperienze” più alcune facili esperienze. Ogni macro-esperienza può essere suddivisa in attività di laboratorio brevi e autonome che possono essere realizzate in sequenza o da sole.

Grado scolastico: Secondaria di II grado – I biennio

Obiettivi:
• Realizzare un semplice protocollo sperimentale (sequenza ordinata di operazioni laboratoriali).
• Imparare ad annotare sistematicamente le osservazioni compiute.
• Effettuare connessioni logiche, stabilire relazioni e trarre conclusioni sui risultati ottenuti.
• Spiegare le proprietà osservabili della materia utilizzando il modello microscopico.

Competenze:
• Ricordare e applicare alla situazione problematica la conoscenza scientifica necessaria.
• Identificare e usare modelli e rappresentazioni esplicativi dei fenomeni in esame.
• Organizzare correttamente le osservazioni e pianificare semplici attività di investigazione.
• Analizzare e interpretare i dati raccolti per trarne conclusioni appropriate.

Tempo medio per svolgere il percorso didattico: 8 ore

Prova di valutazione correlata:
Un rifornimento dal benzinaio
(di M. Altieri)

 

 

1941 1 Views Today