Il ”volgare” dei grandi scrittori: Dante, Petrarca, Boccaccio. Le tre corone

Il ”volgare” dei grandi scrittori: Dante, Petrarca, Boccaccio. Le tre corone

 
2009
 
4343
 
0
  • Argomenti: Italiano
  • Progetto: Lingua, letteratura e cultura in una dimensione europea - Area italiano
  • Grado scolastico: Primo biennio, Secondaria di I grado, Secondaria di II grado
  • Tipologia: Percorso didattico
  • Condizioni d'uso: Copyright © Indire
Puoi fruire la risorsa nel formato:

Il ”volgare” dei grandi scrittori: Dante, Petrarca, Boccaccio. Le tre corone

La riflessione che accompagna l’incontro con Dante, Petrarca e Boccaccio ha l’obiettivo di favorire la scoperta dei potenti meccanismi che regolano il linguaggio e ne determinano l’evoluzione nel tempo, e quindi di sviluppare una sempre più piena consapevolezza della ricchezza, della flessibilità e della creatività della lingua stessa. Lo scopo della risorsa non è quello di fare anticipazioni o di richiedere valutazioni inadeguate all’età e al livello di studi. L’incontro con le opere della nostra più alta tradizione letteraria deve stimolare i ragazzi a discutere, ad avanzare ipotesi interpretative, a stabilire confronti. Inoltre, per riconoscere e usare espressioni ricorrenti nelle opere letterarie, le cosiddette figure del linguaggio (allitterazione, metafora, similitudine), è necessario fare ipotesi, immaginare, utilizzare conoscenze, fare previsioni: cioè compiere le stesse operazioni mentali che permettono di concettualizzare e di strutturare logicamente l’esperienza.

 

4344 2 Views Today